Come svuotare una casa ereditata

come svuotare casa ereditata

Sono molte le persone che ricevono in eredità una casa: dai genitori che sono venuti a mancare, per esempio, ma anche da parenti e amici che, purtroppo, non ci sono più ma che hanno voluto fare un ultimo atto d’amore nei confronti dei propri cari.

In queste situazioni, uno degli aspetti più complessi e delicati riguarda lo svuotamento di queste abitazioni, laddove necessario. Ma come svuotare una casa ereditata? Ecco alcuni consigli pratici per non farsi trovare impreparati e gestire la questione con il giusto approccio.  

Come svuotare una casa ereditata: prima regola, prendersi tempo

La prima cosa da fare quando ci si trova a sgomberare una casa ereditata consiste nel prendere la faccenda con calma. La fretta, anche in questo frangente, si rivela una cattiva consigliera, perciò è meglio prendersi il tempo che occorre e valutare attentamente i diversi oggetti presenti nell’abitazione, eseguendo una cernita per capire quali si possono tenere e quali, invece, vanno buttati.

Nelle case ereditate, infatti, si trovano oggetti che spesso si preferisce tenere per sé, magari perché hanno un valore economico oppure perché rappresentano un caro ricordo della persona che non c’è più; altri che invece si vorrebbe vendere o regalare; altri ancora che sono ormai inutilizzabili e devono perciò finire nei rifiuti.

Come sgomberare una casa ereditata: buttare o conservare?

Quando si sgombera casa non bisogna aver timore di buttare via le cose: spesso ci si trova tra le mani oggetti rotti, deteriorati oppure ormai inservibili, che non ha senso tenere. Quando però si tratta di capire come svuotare una casa ereditata, le cose cambiano: spesso, infatti, i sentimenti prendono il sopravvento sulla razionalità e oggetti che in altre circostanze sarebbero stati tranquillamente cestinati, in questo caso vengono gelosamente conservati. 

Al momento della cernita, perciò, la cosa migliore è iniziare la valutazione dalla stanza della casa cui si è meno legati emotivamente: per esempio, può darsi che in camera da letto o in soggiorno ci siano molti ricordi del defunto, mentre in bagno o in cucina meno. Per questa ragione è consigliabile cominciare il lavoro di selezione da questi ambienti, operazione che, tra l’altro, aiuta a discernere con maggiore lucidità gli oggetti da tenere e quelli, invece, da buttare via.

Come svuotare una casa ereditata: rivolgersi a una ditta specializzata

Una volta che si è valutato cosa tenere e cosa no, è necessario organizzare lo sgombero. La soluzione migliore consiste nel rivolgersi a una ditta specializzata, in grado di effettuare l’intervento con rapidità ed efficienza. La Margherita rappresenta un importante punto di riferimento sul territorio di Milano per lavori di sgombero e trasloco: ci avvaliamo esclusivamente di personale qualificato, che esegue gli interventi richiesti nel pieno rispetto delle tempistiche e del budget stabilito con il cliente. 

Perché è meglio affidarsi a esperti del settore? Per una serie di valide ragioni. Innanzitutto, organizzare uno sgombero in autonomia, soprattutto se non si è pratici di queste operazioni, può essere molto stancante e stressante, oltre a richiedere parecchio tempo: ci sono tanti viaggi da fare avanti e indietro dalla casa da svuotare; è facile dimenticare qualcosa – anche di importante – oppure rompere o danneggiare oggetti che invece si era scelto di tenere o di rivendere; spesso, infine, non si hanno le competenze per smaltire i rifiuti nel modo corretto

Rivolgendosi a una ditta specializzata, invece, tutti questi problemi vengono meno: grazie a un team di professionisti organizzati, dei mezzi adeguati e delle certificazioni necessarie per lo smaltimento dei rifiuti, le imprese che, come La Margherita, possono vantare una lunga e consolidata esperienza nel campo degli sgomberi e dei traslochi, sono in grado di gestire il lavoro con la massima efficienza, velocemente, senza intoppi e senza alcun tipo di preoccupazione per i proprietari. 

La Margherita: una squadra di esperti al tuo servizio

Come sgomberare una casa ereditata? Scegliendo La Margherita come partner per questi lavori: eseguiamo sgomberi di appartamenti, ma anche case indipendenti e ville, offrendo un servizio rapido, professionale e a un costo del tutto accessibile. Ritiriamo anche i mobili usati, un servizio molto utile e comodo, soprattutto quando si deve svuotare una casa ereditata. 

Siamo inoltre disponibili a effettuare sopralluoghi e formulare preventivi gratuiti, in modo da accorciare ancora di più i tempi e cominciare i lavori con la massima celerità. 

A seguito della diffusione del Covid-19 abbiamo introdotto un innovativo servizio che ci permette di lavorare e garantire al cliente efficienza e puntualità senza necessità di vedersi di persona: gli incontri virtuali, un espediente che ha consentito a La Margherita di distinguersi dai principali competitors del settore e affermarsi come un importante punto di riferimento per gli interventi di sgombero e trasloco. 

 

Potrebbe interessarti anche: 

Sgombero e smaltimento rifiuti: come fare per essere in regola?